Atleta del mese Novembre 2019

Cara ELISA, sei stata votata come atleta del mese di NOVEMBRE. Ti chiediamo di rispondere alle domande di questa piccola intervista…

 

Da quanto tempo pratichi il podismo?

Corro da 17 anni, i primi due solo per l’estate intanto che la palestra era chiusa, dopo le gravidanze è diventata parte della mia vita.

 

E’ importante lo sport nella tua vita?

Lo sport è sempre stato parte di me: prima di tutto lo sci, ma in pianura padana ho dovuto trovare un’alternativa…la corsa!

 

Che mestiere fai?

Lavoro come impiegata presso l’Azienda VALSERENA di Gainago, azienda che produce Parmigiano Reggiano.

 

Quante volte riesci ad allenarti durante la settimana?

Solitamente mi alleno 3 volte con la corsa, più una sessione di Pilates, ottimo alleato per noi podisti.

 

Qual è la gara più bella che hai corso?

La gara più bella, anche se non la più lunga, la mezza maratona a Cremona 2018. Coinvolgente ed emozionante.

 

E quale quella che vorresti correre?

Vorrei correre LA MARATONA, ho già l’iscrizione per Firenze 2020….vedremo.

 

Cosa ti ha spinto ad essere parte della squadra del Torrile?

Volevo far parte di una squadra, informandomi tra conoscenti di altre squadre ho capito che il Torrile poteva fare per me e in effetti l’accoglienza è stata meravigliosa.

 

Cosa ti piace di più del Torrile?

La cosa che mi è piaciuta più del Torrile è stata l’accoglienza….a parte quando lo Scaio mi ha lasciato a piedi ad Alseno.

 

Cosa porteresti e cosa pensi di aver portato nella squadra?

Credo di non dover portare nulla al Torrile, secondo me è un gruppo che tutti ci invidiano. Purtroppo credo di aver portato poco, se non qualche torta. Per impegni famigliari riesco a frequentare poco.

 

A quale dei tuoi compagni di squadra sei più legata?

Sono legata a Susy perché ci lega un’amicizia più che ventennale. Ad Emy perché, oltre ad essere l’allenatrice delle mie figlie, è il mio sfogo per i miei scarsi risultati e per la mia maratona mancata.

 

Hai un sogno sportivo nel cassetto?

Sogno la maratona di New York o di Pechino, ma per ora il cassetto è molto chiuso.

 

Qual è il tuo prossimo obiettivo importante?

Il mio obiettivo importante è una maratona nel 2020….non so ancora quale, ho mancato Firenze 2019 per infortunio devo capire quando starò meglio.

 

Partecipare alle gare ti emoziona?

Partecipare alle gare è un’emozione che solo chi corre può capire. Il prima per le aspettative, il durante per la concentrazione, il dopo per l’enorme soddisfazione.

 

Quali sono i tuoi personali sui 10km, mezza e maratona?

Devo proprio comunicarli?

Sui 10 km non ricordo. Sugli 8 km 42’ (Cetilar 2019)

Sulla mezza 2h 1’ (Cremona 2018).

 

Fatti una domanda e datti una risposta.

Riuscirò mai a correre una maratona? Sì prima o poi, sono sicura che ci riuscirò!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare servizi ed esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi